Fondato nel 1971 da Josef Reisinger, dottore commercialista e revisore di bilancio, lo Studio Commerciale Reisinger&Kornprat aveva inizialmente un unico dipendente. Il dott. Reisinger riuscì ad espandere l’attività trasformando il vecchio studio individuale nel più grande studio commerciale austriaco, che contava ben 40 collaboratori.

L’attività è gestita, dopo la prematura scomparsa del suo fondatore nel 2003, dalla figlia Karin Reisinger, a sua volta fiscalista, con Christian Kornprat.